MENU

Flavio Briatore e i suoi locali da super lusso...

Flavio Briatore e i suoi locali da super lusso...

Flavio Briatore e i suoi locali da super lusso sparsi in tutto il mondo... un vero imprenditore italiano che è stato in grado di crearsi un impero partendo da zero e con le idee chiare sin da piccolissimo.

Flavio Briatore è uno degli imprenditori italiani più noti, reso famoso dalle sue ricchezze e dalla carriera che, nel corso degli anni, è riuscito a costruirsi.  Nato nel 1950 a Verzuolo, un paesino vicino Cuneo, già da piccolo ha iniziato a sognare la sua lunga e prospera carriera. Dandosi da fare fin da ragazzo, fu manager di diverse scuderie della Formula 1, tra le quali la Benetton e la Renault. La sua fama è cresciuta quando ha aperto i suoi primi locali dedicati alla vita notturna, creando dei brand conosciuti in tutto il mondo: il Billionaire e il Twiga Beach Club. Non si tratta solo di semplici locali, ma di veri e propri marchi che fatturano milioni di euro l'anno. Briatore è il vero artefice della sua fortuna ed è lui stesso ad ammette di dare molti input alla creazione delle differenti linee da lui ideate che vanno dagli occhiali, agli zaini e t-shirt; nonostante non sia lui a disegnarle, ne guida le diverse fasi che portano al prodotto finito ed alla sua pubblicità.  Non ha avuto successi solo in campo lavorativo, ma anche in amore: è stato fidanzato con alcune delle donne dello spettacolo più belle al mondo. La prima fu Heidi Klum da cui ha avuto una figlia, poi c'è stata la seguitissima storia con la super modella Naomi Campbell. Infine si è innamorato della show girl Elisabetta Gregoraci, con la quale è attualmente sposato ed ha un figlio, Nathan Falco. Il Billionaire Club è nato nel 1998 da un'idea precisa: quella di ridare l'antico lustro e splendore alla Costa Smeralda, rendendola la meta prediletta per gli amanti del divertimento e della vita notturna. Grazie alla sua intuizione, Flavio, è riuscito ad attrarre in Sardegna un gran numero di vip, protagonisti del jet set internazionale. Il Billionaire di Porto Cervo in Sardegna è situato al centro di due promontori, in una location spettacolare. Con una vista su tutto il Golfo Pevero, il locale è costituito da una villa che si sviluppa su tre piani, arredata con stili eclettici che vanno da quello classico mediterraneo, contraddistinto da murature bianche e maioliche colorate, a quello orientale e medio orientale, con grandi tappeti colorati, arazzi e specchi intarsiati. In questa location di super lusso si possono gustare piatti di alta cucina e partecipare ad eventi esclusivi organizzati periodicamente. Un altro locale Billionaire super lussuoso è il Mansion di Dubai. In un posto da sogno, arredato seguendo le tendenze ultra moderne, si trova un club che racchiude tutto ciò di cui si ha bisogno per divertirsi: un rinomato ristorante, il lounge bar con terrazza sulla città, il night club ed il Karaoke Privè. Vip e sceicchi lo hanno già scelto come luogo di ritrovo, per l'atmosfera luminosa e festiva che offre. Altri locali appartenenti all'Billionaire Group sono quelli di Instabul e Bodrum in Turchia, il primo aperto solo nei mesi autunnali ed invernali ed il secondo nella stagione estiva. Da poco tempo, invece, il famoso imprenditore, ha deciso di aprire un nuovo locale ad Otranto, nel Salento. Si tratta del Twiga Beach Club, per cui ha lanciato anche una famosa campagna girata nel web, cioè i 'Twiga casting' per selezionare i nuovi dipendenti che avrebbero divuto lavorare per lui. L'idea di Briatore è quella di costruire uno stabilimento balneare di lusso, esclusivo, in un territorio che ha avuto un forte rilancio negli ultimi anni. Il Twiga non è il solito bar sulla spiaggia: è fornito infatti di un ristorante italo-giapponese e di un cocktail bar alla moda. Di giorno è un luogo adatto a tutta la famiglia, mentre di notte diventa la meta prediletta dei giovani e dei clienti più facoltosi della scena internazionale. La scelta di questa località per l'apertura del nuovo locale non è casuale, ma è parte di un programma ben studiato da parte dell'imprenditore: Otranto è premiata ogni anno con la 'bandiera blu' per l'acqua pulita ed il mare cristallino, quindi ha trovato un luogo che unisse le bellezze paesaggistiche alla possibilità di accogliere visitatori d'elite, abituati ad avere il meglio. Ma come ben sappiamo dalle ultime vicende, a causa di alcuni disguidi burocratici questa idea è a rischio percui quasi certamente non si realizzerà più. Flavio Briatore possiede diversi Twiga Club, tra cui uno nella più nota capitale europea, Londra, ed uno in Versilia, a Marina di Pietrasanta in Toscana. Un altro Twiga Beach Club è quello di Montecarlo, nel Principato di Monaco. Qui si trova anche il Cipriani Club, un luogo esclusivo, riservato ai suoi membri e posto sulla terrazza in cima al ristorante. E' il luogo perfetto per gli uomini d'affari che vogliono rilassarsi fumando un sigaro e bevendo whisky. In Kenya è stato da poco aperto un piccolo angolo di paradiso, il Resort Lion in the Sun di Malindi. E' uno spazio ampio, esotico, lontano dal caos cittadino e adatto al relax ed alla tranquillità. Il resort è composto da sette suites, sette superior e due camere singole che sono poste intorno ad un edificio centrale dove vi sono diversi servizi di cui poter usufruire. Dalle camere vi è una meravigliosa vista sull'Oceano Indiano e si può trascorrere la giornata tra la spiaggia privata, la spa, la palestra e lo scenografico ristorante. Tutti questi locali sono gestiti personalmente dall'imprenditore, il quale cura i progetti di costruzione, l'arredamento, l'assunzione di personale, fino ad arrivare alla propaganda ed alla comunicazione. Il segreto del suo successo forse è proprio questo: quello di curare i minimi particolari e di studiare bene location, aperture ed eventi da organizzare.

Scritto da: Redazione